Dal diario di Elwood Blues

(Scritta in collaborazione con Alvise Marinetti)

Cessi intasati di sangue e cibo.

Chiodo, il tossico della 6, mi fissa con il suo sguardo vacuo. Non capisco come faccia a non morire di overdose: si fa 3-4 grammi ogni giorno e non so quanto la notte. Jeffrey, il vecchio della 4, in fondo al corridoio si dondola sulla sua seggiola di paglia, sfondata. Gli lancio il formaggio spray che mi ha chiesto di comprargli. Mi deve 20 dollari dal poker, ma ormai li ho dati per persi comunque. Io faccio beneficienza così. Oggi esce mio fratello di prigione. La puttana del 7 sta piangendo. Sento un rumore di cinghia dal pianerottolo. È un cliente o il marito? Intanto la bambina urla, povera creatura, sarebbe meglio che fosse morta piuttosto che uscire dalla figa sfondata di una troia, per questa vita. Mi domando come faccia Scagnetti a tenere aperta la baracca: ci sono ratti ovunque. Deve avere qualche aggancio in paradiso, o almeno all’ispettorato igiene. Mi dicono che nell’altra vita era un piedipiatti, forse sa qualcosa su qualcuno. Danno il baseball in tv. I cubs hanno perso contro i white sox nel derby di Chicago. Sport di merda, i cubs perdono sempre, però ho messo l’indirizzo dello stadio del baseball quando ho falsificato la patente.

Dovrei scrivere e non lo faccio.

Dovrei suonare e non lo faccio.

Non faccio altro che svegliarmi, uscire, girare in macchina, tornare a casa, sbronzarmi e dormire. Il mio agente non mi chiama più da… da non lo so quanto.

Senti come picchia sta cinghia, mi ricorda mio padre.

Ho finito, devo andare a prendere mio fratello che esce di prigione. Era dentro per truffa, come ogni anno. Si fa sempre da febbraio a maggio, esce per l’estate, vivacchia in autunno, ma in inverno non ce la fa e torna dentro. Il detective J. G. Branzini lo sa e lo cucca sempre. Che sport di merda il baseball.

Stasera spero che Jack se la cavi da solo. Ho appuntamento con una che ho incontrato ieri alla stazione di servizio. Una biondina a posto, sembra che abbia un qualche soldo. Tirati su Elwood, potrebbe essere la volta buona, e in ogni caso sarà una scopata sincera, almeno da parte mia. Il baseball, che sport di merda.

Comments 1

  1. Alvise Marinetti wrote:

    porcamiseria matt ma che diavolo ci sei andato a fare ad ingegneria?

    Posted 07 Mar 2013 at 21:20

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *